venerdì 4 gennaio 2019

ALBO-ROMANZO VAMP N°53 - ITA

PAGG.100 - MB.40,3

2 commenti:

  1. Qui credo siamo ai primi passi del fumetto "per adulti". Storia del tipo "posta de cuore" e praticamente niente di esplicito. Persino gli incontri amorosi sono glissati e raccontati a posteriori, come accadeva al cinema di allora.

    RispondiElimina
  2. Quando ho visto la 2a di copertina sono andato a vedere di che casa editrice fosse, essendo praticamente il layout uguale a quello delle testate dell'editoriale Corno. In realtà trattasi della C.E.A. (Casa Editrice Astoria) di proprietà di Gino Sansoni, famoso, fra l'altro, per essere stato sposato con una delle sorelle Giussani, creatrici di Diabolik (per la casa editrice Astorina!!) primo grande successo del fumetto nero in Italia, a cui si ispirarono un paio di anni più tardi anche Kriminal e Satanik della Corno.

    RispondiElimina